Coriandoli Visionari – Duccio Barlucchi
Circolo Arci Il Progresso
Firenze,Via Vittorio Emanuele II, 135
50134
Italia

Organizador

Duccio Barlucchi

Coriandoli Visionari – Duccio Barlucchi

26 marzo 2022 - 21:15
Ventas terminadas a las 27/03/2022 - 16:00
Sabato 26 marzo - Teatro il Progresso - ore 21.15

Detalles del Evento

Sabato 26 marzo - Teatro il Progresso - ore 21.15
CORIANDOLI VISIONARI
Testi, interpretazione, maschere : Duccio Barlucchi
Collaborazione Andrea Donnini - Direzione tecnica Federico Coppola
CORIANDOLI VISIONARI segna il ritorno in scena in solitario di Duccio Barlucchi con una
raccolta di propri testi inediti interpretati con e senza maschere, compagne di viaggio da 40 anni,
strumenti magici di trasformazione e incanto per emozioni di tutti i colori.
I Coriandoli sono testi, personaggi, invenzioni, lampi d’idee, inediti vogliosi di nascere tra
umorismo, fascinazione e poesia, scritti nel tempo ma troppo piccoli e particolari per far
serata, quindi restati nei cassetti; ora, alcuni che continuano ad avere senso, freschezza, cuore,
divengono azione e parola, visioni espresse e condivise, magia del teatro e della maschera. Il Teatro
Il Progresso, casa del Teatro d’Almaviva dal ’93, accoglierà questo appuntamento con l’atmosfera
intima e vicina al pubblico che lo caratterizza.
Duccio Barlucchi: Regista e attore, mascheraio, autore di testi originali, adattamenti, sceneggiature
di cortometraggi, ha lavorato per teatro, cinema, televisione in Europa, Messico, Brasile, Canada.
Fondatore del Teatro d’Almaviva, Centro di produzione e formazione teatrale a Firenze, è direttore
artistico della Compagnia e della Scuola di Teatro.
Con la Compagnia Almaviva realizza spettacoli rappresentati in teatri toscani, nazionali, esteri (2013 La
Tempesta Fadjr International Theater Festival, Teheran, Iran – 2018 Sancho Panza Gobernador
progetto EU-Europa Creativa Q-Theater, re-creations about Don Quijote con Università Firenze,
Torino, Lisbona, St. Etienne, Oviedo)
Creatore di Maschere, realizza opere per spettacoli e performances, espone in Italia e all’estero, e tiene
seminari e workshop di creazione ed uso scenico con il Progetto Maschere e volti nascosti.
Docente alla Scuola Teatro d’Almaviva, tiene anche workshop che coniugano improvvisazione, spunti di
prosa, uso di maschere, verso un’espressività liberata e consapevole, per un’esperienza teatrale di
autenticità, fantasia, profondità (Progetto “Essere o non esser-ci”)
Partecipa a progetti teatrali per la crescita personale (Messico 2017 – Germania 2019 e 2021), ed a
seminari internazionali sui caratteri nei personaggi dei Classici e della Storia (La Comédie Humaine di
Balzac - Montpellier 2015 -. Carattere e autorealizzazione - Brema 2018)