FORSE UNA CITTÀ / MIRAGE 3
Teatro India - Sala A
Roma,Lungotevere Vittorio Gassmann 1
00146
Italia

Organizzatore

Ass PINDOC Onlus

FORSE UNA CITTÀ / MIRAGE 3

18 dicembre 2022 - 21:00
Vendite online terminate
L'evento è inserito nel cartellone di Teatri Di Vetro 2022

Dettagli evento

domenica h 21,00
Forse una città è una performance multimediale, uno studio diviso in moduli indipendenti, percezioni urbane deformate, miraggi. Una riflessione sui rapporti che intercorrono tra identità, stasi, movimento e le variabili dell’abitare.

con Anna Basti, Chiara Caimmi, Mariella Celia, Pasquale Passaretti, Eduardo Ricciardelli, Elisabetta Ventura, live visual Loredana Antonelli, music Lady Maru, assistente e ricerca fonti Luca Capuano, ideazione Passaretti-Antonelli, produzione Lunarte, grazie a Teatro Forte, Spintime lab, Matemù.



MIRAGE 3

La città come una departure lounge paranoica, un eterno check-in, un continuo transito condiviso, seppur solitario. Abitanti come mattoncini, moduli componibili, unità bidimensionali di realtà parcellizzata, votati ad un funzionalismo estremo.
Una città in bilico tra l’attesa della partenza e l’aspettativa dell’arrivo.

BIOGRAFIA
ADA – collettivo informale per la scena – nasce a Roma nel 2019, da Loredana Antonelli, visual artist e regista video, Lady Maru, dj techno e producer e Pasquale Passaretti, attore, drammaturgo e regista teatrale. ADA produce opere multimediali che includono elementi di prosa, danza, musica dal vivo, live visual e cinema sperimentale. Ad oggi il collettivo ha realizzato Twittering Machine, Walking with Damian, Forse una città. ADA è sostenuta da Lunarte.

L’unique chose stable – c’est le mouvement – partout et toujours.
Jean Tinguely