La devozione peruviana tra preghiere, musica e danze: “Nuestra Señora de Chapi” sfila per le vie di Roma!
c/o Bar Picchiotto
00153 Roma, Piazza San Cosimato
00153
Italia

Organizzatore

La devozione peruviana tra preghiere, musica e danze: “Nuestra Señora de Chapi” sfila per le vie di Roma!

1 maggio 2018
Un’occasione reale di reportage che ti farà vivere un’esperienza, umana e  fotografica, insolita e autentica!
Tipologia Biglietto termine vendite prezzo quantità
Tipologia Biglietto: Quota Partecipazione termine vendite: 27/04/2018 23:35 prezzo: 10,00 quantità:

Dettagli evento

La devozione peruviana tra preghiere, musica e danze: “Nuestra Señora de Chapi” sfila per le vie di Roma!
USCITA FOTOGRAFICA

Martedì 1 Maggio 2018 ore 10:00

Uscita Fotografica a cura di Doralisa D’Urso, fotografa, docente di fotografia e guida turistica autorizzata.

¡Oh Madre ! dame a Jesús para poder amar, ésta será mi dicha por una eternidad.

Amén.

(Preghiera per Nuestra Señora de Chapi)



Ogni anno, tra il 29 aprile e il 2 maggio, migliaia di pellegrini percorrono più di 90 chilometri nel deserto della città peruviana di Arequipa per venerare la Virgen de Chapi.

Ogni anno, il 1 Maggio, la comunità peruviana di Roma porta un pezzo del proprio Paese nella nostra città per pregare e omaggiare la loro “Señora”.

Accompagnati dal ritmo della marinera, la tradizionale danza peruviana che, elegante e romantica, fa sognare ed emozionare con i suoi tempi armonici e vorticosi, ci lasceremo trasportare da uno dei riti più sentiti e amati dal popolo peruviano.

Preghiere, balli e canti accompagneranno l’affascinante rito religioso che trova le sue origini in un passato tanto lontano quanto vicino, capace di superare ogni distanza per confermare la sua fede, oltrepassando lo spazio e il tempo!



Chi può partecipare: l’uscita fotografica è aperta a tutti gli associati ed è previsto un numero massimo di 8 persone. La quota associativa è di 10 euro con scadenza il 31 dicembre 2018 e può essere versata in contanti il giorno dell’uscita.

Come è strutturata l’uscita: l’uscita fotografica si svilupperà in due momenti. Nella prima parte seguiremo la processione per le vie di Trastevere mentre nella seconda, grazie all’ospitalità e alla disponibilità di Sofia, organizzatrice dell’evento, avremo l’opportunità e il privilegio di fotografare la funzione più strettamente religiosa.

Cosa imparerai: è un’occasione reale di reportage e avrai la possibilità di vivere un’esperienza, umana e fotografica, insolita e autentica. Dal ritratto, declinato in tutte le sue diverse sfaccetture, alle immagini dai tratti più antropologici e descrittivi, la processione in onore della Virgen de Chapi è un bellissimo momento di festa e spiritualità. La varietà delle situazioni, dalle immagini scattate in strada a quelle all’interno della chiesa, ti consentiranno di sperimentare le diverse tecniche, sia estetiche che compositive.