Tarabaralla, Teatro Maria Caniglia 03/09/2021
Teatro Maria Caniglia
Sulmona,Via Antonio de Nino, 30
67039
Italia
Teatro Maria Caniglia - Sulmona

Organizzatore

Elisabetta Garilli, con il Garilli Sound Project

Tarabaralla, Teatro Maria Caniglia 03/09/2021

11 settembre 2021 - 17:30
Vendite terminate il 11/09/2021 - 16:30
Spettacolo musicale per tutta la famiglia. "Tarabaralla" è la storia di un bruco sognatore, che desidera un paio d’ali e non sa che un giorno sarà farfalla. È la storia di tanti amici insetti che si fanno in quattro per realizzare un sogno collettivo.
Le vendite online sono terminate ma continuano presso la sede dell'evento. Per info scrivere a info@teatromariacaniglia.com

Dettagli evento

Teatro Maria Caniglia - Stagione teatro ragazzi 2021
11/09/2021 - ore 17:30 - Teatro Maria Caniglia - Sulmona

"Tarabaralla, il tesoro del Bruco baronessa"

Testi e musiche di Elisabetta Garilli, con il Garilli Sound Project, illustrazioni di Valeria Petrone (tratto dall’albo illustrato omonimo edito da Carthusia Edizioni)

Questa è la storia di un bruco sognatore, che desidera fortissimamente un paio d’ali e non sa che un
giorno sarà farfalla. È la storia di tanti amici insetti che si fanno in quattro per realizzare questo che diventa un sogno collettivo. Attraverso le curiose avventure di tutti questi personaggi, ognuno dei quali porta la sua saggezza, la propria soluzione e soprattutto la propria musica, capiremo l’importanza di collaborare e di sognare insieme per realizzare grandi desideri. Lo spettacolo fa parte di un progetto promosso da BPER Banca incentrato sulla sensibilizzazione rispetto all’importanza dell’educazione finanziaria e della conoscenza del valore delle cose.

Il Garilli Sound Project è chiamato a cimentarsi con innumerevoli climi e generi musicali e, come di consueto, nel coinvolgimento del pubblico in sfrenati ritmi o nella creazione di ambientazioni evocative e sognanti. Le divertenti immagini create appositamente da Valeria Petrone sottolineeranno e completeranno il giocoso ambiente narrativo.

Ingresso GRATUITO con prenotazione obbligatoria. È necessario avere il green pass.