Alfredo Rodriguez trio @ Empoli Jazz Summer Festival XIV ed. 18 Luglio 2022 ore 21 Quincy Jones production
Giardino Torrione S. Brigida (all'aperto)
Empoli,Via Anrìtiche Mura, 7
50053
Italia
Empoli Jazz

Organizzatore

Alfredo Rodriguez trio

Alfredo Rodriguez trio @ Empoli Jazz Summer Festival XIV ed. 18 Luglio 2022 ore 21 Quincy Jones production

18 luglio 2022 - 21:00
Vendite terminate il 18/07/2022 - 20:00
Alfredo Rodriguez all’età di 25 anni si trasferisce da Cuba a NYC per suonare con Quincy Jones, suo primo fan. Chick Corea, Herbie Hancock e Richard Bona tra le altre sue illustri collaborazioni. Rodriguez rappresenta oggi il nuovo jazz latino.

Dettagli evento

Empoli Jazz Summer Festival 2022 XIV ed.
Lunedì 18 Luglio ore 21.00
Giardino Torrione S. Brigida Empoli
ALFREDO RODRIGUEZ • pianoforte
MICHAEL OLIVERA • batteria
YAREL HERNANDEZ • basso
Posto unico € 15/12 ( ridotto)
Una produzione Quincy Jones
Nella musica di Alfredo Rodríguez – artista candidato al Grammy – la critica ritrova gli echi di almeno tre leggendari pianisti jazz: Keith Jarrett, Thelonious Monk e Art Tatum.
Alfredo Rodríguez è nato a L’Avana e proviene da una famiglia di musicisti. La sua città natale sembra aver forgiato il suo talento, non solo perché vi ha frequentato il Conservatorio Amadeo Roldán e successivamente l’Instituto Superior de Arte (oggi Universidad de las Artes de Cuba), ma anche perché a L’Avana risiedono anche i suoi interessi musicali extra accademici, di jazz e di tradizione popolare autoctona. Le sue radici affondano dunque sia nel rigoroso repertorio classico di Bach e Stravinsky sia nella musica latina e naturalmente cubana. Svolta decisiva nella carriera di Alfredo è stato il trasferimento negli Stati Uniti: qui ha esposto il patrimonio musicale conseguito fino a quel momento ad una enorme varietà di influenze, dando così vita ad uno stile personale e lontano dagli stereotipi.
Nel 2006 avviene un episodio chiave: durante un’esibizione al Montreux Jazz Festival, viene notato da Quincy Jones, che, impressionato dalle sue qualità, decide di seguirlo. In breve Rodríguez conquista i prestigiosi palcoscenici del Newport Jazz Festival, del North Sea Jazz Festival, di Jazz in Marciac, di Umbria Jazz e di Jazz à Vienne. Sotto l’egida del suo mentore, Rodríguez intraprende anche la carriera discografica da leader e su etichetta Mack Avenue incide album in rapida e regolare successione: Sounds of Space (2012), The Invasion Parade (2014), Tocororo (2016), The Little Dream (2018). Nel frattempo, collabora anche con musicisti del calibro di Wayne Shorter, Herbie Hancock, Patti Austin, McCoy Tyner.
Il suo album più recente, in collaborazione con Pedrito Martinez, è Duologue (2019). Nel suo trio attuale è accompagnato da Michael Olivera alla batteria e Yarel Hernandez al basso.
http://www.alfredomusic.com