Concerto di presentazione di JAQ – Jazz Art Quartet
Palazzo Sangiovanni
Alessano,Piazza Castello
73031
Italia
Lampus

Organizzatore

Jazz Art Quartet

Concerto di presentazione di JAQ – Jazz Art Quartet

1 novembre 2020 - 19:00
Lampus e il Jazz di qualità tornano ad Alessano, ancora nella Sala della Musica di Palazzo Sangiovanni, per la presentazione di JAQ. Uscito a marzo, il disco contiene 10 brani originali dal suono caldo, fresco, morbido, vigoroso, a tratti improvvisato!
Tipologia Biglietto Fine vendite prezzo
Tipologia Biglietto: INTERO FIRST Fine vendite: 01/11/2020 17:00 prezzo: 15,00

Potrai selezionare la tipologia di biglietto dopo aver scelto i posti sulla mappa dei posti.

anche noi di OOOH.Events applichiamo delle (piccole) commissioni di servizio: troverai il dettaglio nella pagina seguente

Se hai un codice coupon, puoi inserirlo qui.

Dettagli evento

In tempo di grandi incertezze, Lampus ha deciso di non fermarsi ma di rispettare le nuove regole e proseguire nel suo percorso divulgativo nel Capo di Leuca.
Ad Alessano, sul palco della deliziosa Sala della Musica di Palazzo Sangiovanni, sede del Festival internazionale di Musica Classica "Muse Salentine", si esibirà il “Jazz Art Quartet”. Una band di nuova costituzione con Dino Plasmati alla chitarra semiacustica e classica, Francesco Schepisi al pianoforte e rhodes, Antonello Losacco al contrabbasso e basso elettrico e Gianlivio Liberti alla batteria e percussioni.
Un concerto per conoscere il J.A.Q., formazione composta da quattro virtuosi band-leader uniti dall’amicizia e dal desiderio di esplorare nuove soluzioni compositive attraverso un programma musicale in cui la tradizione jazzistica americana incontra gli scenari europei e, in particolare, il gusto melodico mediterraneo.
Presenteranno il loro primo lavoro discografico, dal titolo JAQ, edito da Angapp Music 2020; pubblicato il 10 marzo scorso e protagonista di una iniziativa a sfondo benifico di raccolta fondi per la lotta al covid 19.
RICHIAMI NORMATIVA ANTICOVID
Il concerto si svolgerà come prescritto dal DPCM 13.10.20 (compresa l’ordinanza del 16.8.2020 del Ministro della Salute) e dall’ordinanza 255 del 10.6.2020 della Regione Puglia.
L’uso della mascherina è obbligatorio per l’accesso nel palazzo e indossata durante la permanenza all’interno dello stesso.
I nominativi delle persone presenti al concerto dovranno essere registrati. Per questo motivo ogni biglietto d'ingresso è nominale.
In ottemperanza al DPCM 13.10, le due file di posti affiancati indicate nella mappa sono destinate esclusivamente a persone conviventi, non soggette al vincolo del distanziamento. La prenotazione di questa tipologia di posti attesta la sussistenza di tale status.