Esitazioni Avverse 1.0
Teatro India - foyer Sala A
Roma,Lungotevere Vittorio Gassman 1
00146
Italia

Organizzatore

Esitazioni Avverse 1.0

Esitazioni Avverse 1.0

19 dicembre 2021 - 18:30
Vendite terminate il 19/12/2021 - 17:30
Teatri Di Vetro 2021

Dettagli evento

Esitazioni Avverse è un’opera audiovisiva il cui punto focale è l’andamento sociale, politico ed economico in Italia ai tempi della pandemia SARS-CoV-2. Un collage delle immagini più significative in tal senso, si unisce a citazioni e stralci di testi dei vari provvedimenti intrapresi sinora durante l’emergenza, in un quadro narrativo con diversi e molteplici punti di accesso. L’opera è un work in progress, destinato a concludersi con la pandemia stessa; essa non intende indurre un giudizio o un’opinione in quanto è una descrizione sommaria degli eventi messa in atto attraverso una lettura puramente atemporale. Nell’attuale scenario artistico, dove le esigenze connesse al contrasto della diffusione del virus impediscono lo spettacolo dal vivo, la riflessione verte soprattutto sul rapporto tra artista e prodotto artistico, tra supporto fisso e impossibilità di una performance che sia inclusiva nei confronti dei fruitori, cercando di trovare un escamotage che possa comunque garantire il triplice confronto artista-opera-pubblico in modo indiretto ma comunque funzionale.




BIOGRAFIA
ALESSIA DAMIANI compositrice, performer elettroacustica e sound designer. Si è laureata in Nuove Tecnologie ad orientamento Compositivo, con lode e menzione d’onore, sotto la guida di Maestri quali L. Ceccarelli, S. Pappalardo, F. Cifariello Ciardi, F. Antonioni, P. Rotili e M. Momi.

È musicalmente attiva sia come performer che come compositrice in Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Messico, Germania, ecc. I suoi lavori sono stati eseguiti, tra gli altri, in festival come il NYCEMF – New York City Electroacoustic Music Festival, MUSLAB Electroacoustic Music International Exhibition (Mexico), Mediagrammi (Berlin), ecc.

Come performer ha lavorato per/con Francesco Giomi, Tempo Reale, Simone Pappalardo e altri. Inoltre il progetto M-Flute A / V Performance, di cui ha firmato la parte musicale, è stato selezionato in MA / IN Matera Intermedia Festival 2018, Teatri di Vetro 2018 e UKYA 2019 – UK Young Artists City Takeover (Nottingham). Ha inoltre supervisionato la regia del suono per vari eventi internazionali, tra cui il Festival Dei Due Mondi di Spoleto. Collabora attivamente con varie personalità del panorama italiano ed europeo, come Salvatore Insana, Michele Ragni, Filippo Gualazzi, Niki Lada e Riccardo Truffarelli. Nel 2019 ha realizzato il sound design per una mostra personale interattiva in cui il Maestro di fotografia e documentaristica Riccardo Truffarelli racconta i suoi quarant’anni di carriera. Attualmente sta lavorando a un’opera audiovisiva sul tema del potere in collaborazione con Insana (Die_Macht), a una nuova performance audiovisiva che coinvolge Arduino e physical computing con il collettivo DDoS (di cui fa parte con Gualazzi) e come sound designer per Monacelli Group s.p.a. Dall’A.A. 2019/2020 è docente di Sound Design presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Fa parte del collettivo DDoS A/V Project e dell’Ensemble [tis ixu’s].