Graces, uno spettacolo di Silvia Gribaudi
Cassero LGBTI Center - Parco del Cavaticcio
Bologna,via Don Minzoni, 18
40121
Italia
Gender Bender International Festival

Organizzatore

Silvia Gribaudi, Associazione Zebra

Graces, uno spettacolo di Silvia Gribaudi

8 settembre 2020 - 21:30
Vendite terminate il 08/09/2020 - 20:30
Coreografia: Silvia Gribaudi
Drammaturgia: Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti
Performer: Silvia Gribaudi, Siro Guglielmi, Matteo Marchesi e Andrea Rampazzo
Disegno luci: Antonio Rinaldi
Direzione Tecnica: Leonardo Benetollo
produzione: Zebra
Durata: 50'
Le vendite per questo evento sono terminate. Seguiteci su www.genderbender.it e sulle nostre pagine social per aggiornamenti e per acquistare i biglietti per gli altri appuntamenti del festival.

Dettagli evento

IT
Leggerezza, ironia e libertà sono elementi imprescindibili dei lavori di Silvia Gribaudi, che porta a Gender Bender una versione di Graces totalmente rinnovata a causa delle norme sul covid-19. Ispirato alla scultura e all’ideale estetico di Antonio Canova Graces è un inno alla bellezza delle differenze fuori dai canoni. La coreografa dialoga attraverso la sua fisicità e le sue movenze con l’eleganza statuaria delle Grazie, interpretate da tre prestanti figure maschili. Questa dialettica ribalta ogni schema: il maschile e il femminile si incontrano, gli stereotipi e ruoli sono decostruiti, la danza è libera. Un invito a beffarci delle definizioni e a posare lo sguardo sulla grazia delle imperfezioni.

Apertura della biglietteria un'ora prima dello spettacolo. Causa emergenza sanitaria si ricorda che è obbligatorio il possesso della mascherina.

EN
This shows mixes lightness, irony and freedom; and it celebrates the beauty of unconventional differences. Starting from aesthetics and Antonio Canova’s sculptures, the choreographer dances together with the Graces, performed by three male figures, in order to break stereotypes and patterns related to the body. The show invites us to make fun of definitions.

Ticket office opening one hour before the show. Due to medical emergency, please note that the possession of the mask is mandatory.