IO di Antonio Rezza e Flavia Mastrella – 1 dicembre 2019
Spazio Rossellini - Sala Predefinita
Roma,Via della Vasca Navale, 58
00146
Italia

Organizzatore

Antonio Rezza, Flavia Mastrella

IO di Antonio Rezza e Flavia Mastrella – 1 dicembre 2019

1 dicembre 2019 - 21:00
L’1 dicembre nel rinnovato Spazio Rossellini in via della Vasca Navale andrà in scena IO di Antonio Rezza e Flavia Mastrella per una grande anteprima della BiennaleMArteLive. Aquista subito i tuoi biglietti!
Tipologia Biglietto Fine vendite prezzo quantità
Tipologia Biglietto: Intero Fine vendite: 01/12/2019 19:00 prezzo: 13,50 quantità:

anche noi di OOOH.Events applichiamo delle (piccole) commissioni di servizio: troverai il dettaglio nella pagina seguente

Dettagli evento

Saranno Antonio Rezza e Flavia Mastrella - Leoni d’oro alla Carriera alla Biennale di Venezia 2018 - ad aprire la nuova BiennaleMArteLive di dicembre con un’anteprima speciale presso il rinnovato Spazio Rossellini di Roma.
Domenica 1 dicembre alle ore 21.00 andrà in scena lo storico spettacolo “IO” di Antonio Rezza e Flavia Mastrella. L’evento, realizzato in collaborazione con A.T.C.L., è inserito all’interno del programma del progetto speciale “Performativa”, una rassegna di teatro e danza contemporanea.

Sinossi
Il radiologo esaurito fa le lastre sui cappotti dei pazienti mentre un essere impersonale oltraggia i luoghi della provenienza ansimando su un campo fatto a calcio.
Io cresce inumando e disumano, inventando lavatrici e strumenti di quieto vivere. Il radiologo spossato avvolge un neonato con l'affetto della madre, un individualista piega lenzora a tutto spiano fino ad unirsi ad esse per lasciare tracce di seme sul tessuto del lavoro. Tre persone vegliano il sonno a chi lo sta facendo mentre il piegatore di lenzora, appesantito dal suo stesso seme, scivola sotto l'acqua che si fa doccia e dolce zampillare. Io mangia la vita bevendo acqua rotta che è portavoce dell'amaro nascere, il piegatore di lenzora parte per la galassia rompendo l'idillio con il tessuto amato. Si gioca all'oca, parte il dado di sottecchio, Io si affida alla bellezza del profilo per passare sotto infissi angusti. Ogni tanto un torneo, un uomo che cimenta in imprese impossibili ma rese rare dalla sua enfasi, un ufo giallo scrutante esseri e parole, un visionario vede vulva nelle orecchie altrui. E Io, affacciato sul mondo terzo dove scopre che, tra piaghe e miseria, serpeggia l'appetito non supportato dalla tavola imbandita.
Infine la catastrofe: Io si ridimensiona...

Biglietti: Intero €12 + €1,5 d.p.

Condizioni d'uso degli acquisti online:
I biglietti acquistati online non possono essere rimborsati o annullati, a meno che l'evento non venga completamente annullato.