MADAUS – Festival Internazionale Teatro Romano Volterra
Teatro Romano
Volterra,Piazza Caduti nei Lager Nazisti
56048
Italia
Il Teatro di Tato Russo

Organizzatore

Aurora Pacchi,Antonella Gualandri,David Dainelli,Mirko Capecchi

MADAUS – Festival Internazionale Teatro Romano Volterra

2 agosto 2020 - 21:00
Vendite terminate il 02/08/2020 - 20:00
Il coinvolgente trio dal sapore vintage, ci condurrà in un viaggio tra brani della tradizione popolare italiana e famose melodie messicane rendendo omaggio alla grande pittrice Frida Kahlo attraverso le canzoni dell’anima ribelle di Chavela Vargas.
Le vendite online sono terminate ma continuano presso la sede dell'evento.

Dettagli evento

PREZZI
>>> INTERO: € 12
>>> RIDOTTO (under 18, over 70, soci COOP): € 10

OFFERTA: Presentando il biglietto in un museo pubblico, o area archeologica di Volterra avrai diritto a un ingresso omaggio

Si consiglia l'acquisto online del biglietto per agevolare gli ingressi nel rispetto della normativa covid-19.

Il coinvolgente trio dal sapore vintage, guidato dalla divertente e impetuosa cantante, ci condurrà in un viaggio tra brani della tradizione popolare italiana e famose melodie messicane rendendo omaggio alla grande pittrice Frida Kahlo attraverso le canzoni dell’anima ribelle di Chavela Vargas. Il concerto è anche un’occasione per conoscere meglio la vita di questa donna dalla storia sorprendente e affascinante.

Nata in un paesino del Costa Rica fugge in Messico dove comincia a cantare come mariachi nei locali più famosi del Messico, lei stessa racconta di aver bevuto, in tutta la sua vita, 45.000 litri di tequila. Negli anni ’40 conosce Frida e nasce una forte attrazione, in una lettera della pittrice si legge”…oggi ho conosciuto Chavela Vargas, straordinaria, lesbica, mi ha proprio attratto eroticamente […] Quante volte ti viene semplicemente voglia di andare a letto con qualcuno e basta?[…]” . Chavela frequenta Casa Azul e le persone che gravitano intorno alla casa, artisti, intellettuali, musicisti. Negli anni’50 va a cantare a Cuba dove conosce la Macorina, famosa prostituta di alto rango alla quale canta una canzone in una serata di risate e spensieratezza.

Chavela è una donna forte quanto fragile, il problema con l’alcool diventa sempre più presente tanto da farla smettere di cantare. Negli anni ’70 Chavela sparisce, tutti pensano che sia morta, Mercedes Sosa quando è in tour in Messico vuole portarle un fiore sulla tomba. Riappare nel 1991 in un locale di musica dal vivo a Coyoacán, qualcuno la riconosce e la invita a cantare, è una vera e propria resurrezione, a settantacinque anni conosce una fama internazionale, canta nei più importanti teatri del mondo e viene accolta come una vera star internazionale. Muore nel 2012 a 93 anni.

Nel loro concerto i Madaus interpretano le sue canzoni più famose e alcuni loro brani inediti estratti dal loro ultimo lavoro Stretti ad aspettare.

Altri eventi dello stesso organizzatore

da: 10,80 €
12 agosto 2020
Teatro Romano, Piazza Caduti nei Lager Nazisti, Volterra 56048, Italia