Marilyn Segreti di una borderline
Nostos Teatro
Aversa,Via Giacomo Brodolini
81032
Italia

Organizzatore

Marilyn Segreti di una borderline

27 novembre 2022 - 18:00
Lo spettacolo, scritto da Antimo Buonanno, riporta in vita una Marilyn mai vista, lontana alla luce dei riflettori. Segreti di una borderline fa da sfondo ad un’atmosfera hollywoodiana e al contempo misteriosa.
Tipologia Biglietto Fine vendite prezzo quantità
Tipologia Biglietto: MArylin Fine vendite: 27/11/2022 17:00 prezzo: 12,00 quantità:

Dettagli evento

Lo spettacolo, scritto da Antimo Buonanno, riporta in vita una Marilyn mai vista, lontana alla luce dei riflettori. Segreti di una borderline fa da sfondo ad un’atmosfera hollywoodiana e al contempo misteriosa. Una bambina mai cresciuta, una donna divorata dalle sue paure, una diva smascherata dall’amore. Marilyn è il capolavoro più grande a cui Norma Jeane ha dedicato interamente la vita. Il correlativo oggettivo della bellezza femminile. Alla ricerca perenne di qualcosa, ogni volta che aveva bisogno di una persona amica, trovava il vuoto. Nessuno che l’ascoltasse, che l’aiutasse davvero. “Marilyn è l’equilibrio perfetto tra il vento e la fiammella di una candela che si è spenta troppo in fretta”, queste le parole che Elton John le ha dedicato in Candle in the wind.
In una messa in scena misurata e ben calibrata si delinea il confine labile tra Norma Jean e Marilyn Monroe. Lo spettacolo sveste la Marilyn icona e invade la Norma Jeane di profonda umanità.
In scena si muoveranno anche i suoi fantasmi che compariranno, all’improvviso, nella mente, andando ad acuire il dolore e le sue molteplici paure che condurranno Marilyn ad una vera catarsi che culminerà nell’incontro reale con il suo psichiatra. Fino a scoprire di essere sempre stata oltre ad una diva magnifica: una perfetta Borderline.
Segreti di una borderline è una pièce teatrale diretta e interpretata da Rossella Di Lucca, una giovane attrice casertana che si è formata a Roma tra teatro e cinema. Da dieci anni ormai calca il palcoscenico e non manca di esperienze cinematografiche: È arrivata la felicità, Il commissario Ricciardi, fino ad arrivare al premio Oscar Paolo Sorrentino con È stata la mano di Dio.
“Interpretare un’icona come quella di Marilyn Monroe” – racconta Rossella Di Lucca – “è stato un lavoro di ricerca complesso, la conoscenza viscerale della sua vita con tutti i suoi trionfi e i suoi disagi, mi ha permesso di scoprire una donna fragile nonostante sia ancora oggi consacrata la più grande icona femminile di tutti i tempi. Volevo smascherare la diva per far spazio al lato più umano, cercando di immedesimarmi in quella che poteva essere la sua vita oltre i riflettori, sgretolata dal peso della celebrità ma soprattutto la ricerca di un amore perduto sin da bambina, quello del padre che ricercava in ogni uomo. Lo stesso amore che poi negli ultimi anni della sua vita sfociò in un forte desiderio di maternità”.
L’appuntamento è per domenica 27 novembre alle ore 18.00 presso il teatro Nostos di Aversa in Via Brodolini 6, traversa di Viale Kennedy.
Dopo lo spettacolo seguirà l’incontro dibattito con l’attrice e la degustazione di prodotti tipici locali e del vino Asprinio.
Aspri d’Autore è una rassegna ideata e diretta da Gaetano Ippolito, nata nel mese di giugno, con l’obiettivo di valorizzare le risorse artistiche e culturali del territorio.
"...nella vita ho versato litri di lacrime,
se ne assaggiassi solo una capiresti tutto di me."
Marilyn Monroe
info e prenotazioni aspridautore@gmail.com
3475012171