MERENDE_THE OPENING NIGHT
Angelo Mai
Roma,via delle Terme di Caracalla, 55
00153
Italia
Angelo Mai

Organizzatore

Merende

MERENDE_THE OPENING NIGHT

28 Gennaio 2024 - 18:00
Vendite Online Terminate
DENTRO L'UNICO CORPO DI MERENDE TUTT* POSSONO ESPRIMERE LE PROPRIE IDENTITÀ MULTIPLE, NEL RISPETTO DI QUELLE ALTRUI E DELLO SPAZIO IN CUI SI MUOVONO.

Dettagli evento

DENTRO L'UNICO CORPO DI MERENDE TUTT* POSSONO ESPRIMERE LE PROPRIE IDENTITÀ MULTIPLE, NEL RISPETTO DI QUELLE ALTRUI E DELLO SPAZIO IN CUI SI MUOVONO.
NO RACISM, NO SEXISM, NO HARASSMENT, NO OMOTRANSPHOBIA,
NO AGEISM, NO ABLEISM, NO BODY SHAMING, NO HATE,
NO SHOES NO MACHOS.
La prima domenica dell'anno apriamo lo spazio prendendoci un momento collettivo e condiviso di approfondimento, elaborazione, autoformazione su quanto sta avvenendo a G4z4 a partire da una lente transfemminista, intersezionale e decoloniale a cura di Campo Innocente con la partecipazione di Cecilia Della Negra.
H 18
Autoformazione, condivisione materiali, approfondimento su Gaza a cura di Campo Innocente con la partecipazione di Cecilia Della Negra.
H 20
SOUND
Bunny Dakota
Egeeno
Special guest Guayaba
Fino alle h 20 ingresso Up To You + Tessera Arci
dalle h 20 in poi 7€ + Tessera Arci
MERENDE
Le Merende sono una festa, un happening, un luogo, un altrove attraverso il quale prendersi cura di noi stess*, del nostro tempo e della realtà in cui ogni volta ci troviamo ad operare. Un’occupazione temporanea dello spazio nella quale è il principio della condivisione, della gratuità e dell’offerta a modellare la pratica artistica, in un settore e in un orizzonte sociale in cui è il denaro – o meglio, la sua mancanza strutturale – a determinare percorsi creativi e professionali. Merende è anche un collettivo variabile di persone, artist*, che preparano e attivano lo spazio pronto per essere aperto al pubblico.Merende nasce nella primavera del 2018, e da allora è progetto residente all’Angelo Mai.
Dal 2022 Merende apre al pubblico con un momento teorico, di riflessione e discussione intorno a una pubblicazione editoriale che risuona con l’ambiente della festa. Tra i testi e le pubblicazioni presentati: FUORI!!!, a cura di Carlo Antonelli, Francesco Urbano Ragazzi; Cruising Utopia di José Esteban Muñoz (NERO); L’Ano Solare a cura de Il Colorificio (Axis Axis), Tiresie Magazine; L’Arte Queer del Fallimento di Jack Halberstam, Minimum Fax; Per una rivoluzione degli affetti di Brigitte Vassallo, effequ; Luce nell’oscurità, Meltemi e Terra di confine - La Frontera, Edizioni Black Coffee, di Gloria E. Anzaldua; Incantagioni. Storie di veggenti, sibille, sonnambule e altre fantasmagoriche liberazioni di Mariano Tomatis, NERO Editions; Corpi ambigui di Laura Tripaldi, Einaudi Quanti; Porpora, di Lina Pallotta, NERO Editions; Againts Ageism. A Queer Manifesto di Simon(e) van Saarloos; Restare barbari. I selvaggi all’assalto dell’impero, DeriveApprodi 2023 di Louisa Yousfi; Corpus Rizzoli Lizzard di MP5
Tra le special guest: 𝘔𝘰𝘰𝘳 𝘔𝘰𝘵𝘩𝘦𝘳, 𝘔𝘪𝘬𝘬𝘪 𝘉𝘭𝘢𝘯𝘤𝘰, 𝘉𝘢𝘣𝘺 𝘋𝘦𝘦, 𝘋𝘦𝘶𝘹 𝘊𝘰𝘯𝘵𝘳𝘰𝘭, 𝘊𝘢𝘬𝘦𝘴 𝘋𝘢 𝘒𝘪𝘭𝘭𝘢, 𝘍𝘳𝘰𝘯𝘵 𝘋𝘦 𝘊𝘢𝘥𝘦𝘢𝘶𝘹, 𝘌𝘷𝘢 𝘎𝘦𝘪𝘴𝘵, 𝘏𝘶𝘨𝘰 𝘚𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦𝘻, 𝘛𝘖𝘔𝘉𝘖𝘠𝘚 𝘋𝘖𝘕’𝘛 𝘊𝘙𝘠, 𝘛𝘳𝘰𝘱𝘪𝘤𝘢𝘯𝘵𝘦𝘴𝘪𝘮𝘰, 𝘈𝘭𝘪𝘦𝘯 𝘈𝘭𝘪𝘦𝘯, AND MORE.
https://www.instagram.com/...//www.mixcloud.com/merende/
BIO
CAMPO INNOCENTE
Raccoglie l'azione di artist3 e lavorator3 dello spettacolo che pongono la questione della violenza, del sessismo e della precarietà nel mondo artistico. L'arte non è un Campo Innocente.
https://www.instagram.com/ilcampoinnocente/
https://openletter.earth/italian-arts-united-for...
CECILIA DELLA NEGRA
Giornalista e autrice indipendente, Direttora responsabile presso la testata online Orient XXI - Italia. Per anni vice-direttrice della testata online Osservatorio Iraq - Medio Oriente e Nord Africa. Studiosa di Medio Oriente ed esperta di Palestina, con particolare riguardo alle questioni di genere e ai femminismi nel mondo arabo. Tra le sue pubblicazioni recenti: "Walking the Line. Palestina e Israele lungo il confine che non c'è" (con G. Cecere e C. Elia, Milieu Edizioni, 2018); "Si chiamava Palestina. Storia di un popolo dalla Nakba a oggi" (Aut Aut Edizioni, 2018). Ha collaborato alla realizzazione del numero "Palestina. Femminismi e Resistenza" della rivista DWF.
GUAYABA
Interdisciplinare artista e dj colombiana residente a Milano. I suoi set sono il risultato della sperimentazione di suoni afro-caraibici, cumbia, champeta e guaracha contaminati con incalzanti ritmi elettronici e psichedelici di diverse scene underground.
https://www.radioraheem.it/com.../guayaba-cumbia-special-20/
BUNNY DAKOTA
Crea ambienti e paesaggi sonori, dando vita a universi immaginari aperti da abitare insieme. Traccia mondi fittizi fatti di sud, droni, suoni macchinici, elettricità, alte maree, magia nera, beat, sensualità scomposta, commistionati con parola poetica e cinematografica, strumenti analogici, registrazioni quotidiane e archivi sonori.
Negli anni performa in festival internazionali e club e crea con Industria Indipendente l’happening MERENDE di cui è dj resident e maîtresse.
Fondatrice del collettivo di arti performative e visive Industria Indipendente.
https://soundcloud.com/bunny-dakota
EGEENO
Performer, cantante, producer eclettico e vulcanico, voce e dj del collettivo tropicantesimo crede nel suono come mantra, groove inaspettato, sensuale, robotico, futuristico, morbidə- spigolosə. Affonda le sue radici nel jazz, progressive, punk, new wave, ricerca vocale e performance act, sonorità molto diverse che mescola e riadatta nel suo percorso artistico ed espressivo. Egeeno si serve anche di una matrice classica che fa confluire nel mondo dell’elettronica, in una perpetua ricerca ed esplorazione ibrida e visionaria che lo rende un’artista della sperimentazione.
https://soundcloud.com/egeeno
INGRESSO RISERVATO ALLE/AI SOCƏ ARCI
L'INGRESSO ALL'ANGELO MAI È RISERVATO AI/ALLe SOC3 ARCI. ALL’ANGELO MAI è possibile rinnovare la tessera o iscriversi per la prima volta.
Se non sei ancora socia/o del nostro Circolo, scarica l’APP Arci al link https://www.tessera-arci.it/ così puoi effettuare la domanda di pre-iscrizione, senza impegno, per poi ritirare la tessera direttamente al Circolo. Tramite l’app è anche possibile digitalizzare la tessera dopo il ritiro di quella cartacea.
La quota sociale (2023/2024 ) è di 8 euro. La tessera 23/24 è valida fino al 30 settembre 2024. La campagna tesseramento 23/24 è iniziata il 1.10.23
Puoi anche ti effettuare il tesseramento online al link https://portale.arci.it/preadesione/angelomai/
Con questa tessera puoi accedere ad un’intera stagione di attività, eventi e manifestazioni presso tutti gli oltre 4000 circoli Arci d’Italia e dà diritto a sconti e convenzioni che puoi consultare al link https://www.arci.it/convenzioni/ o direttamente sulla APP

Altri eventi dello stesso organizzatore

2 Marzo 2024
Angelo Mai - Concerti, Roma