Passo Uno / Fallen Angels
Teatro del Lido di Ostia
Lido di Ostia,via delle Sirene 22
00121
Italia

Organizzatore

Michael Incarbone, Erica Bravini

Passo Uno / Fallen Angels

11 dicembre 2022 - 19:00
Vendite online terminate
L'evento è inserito nel cartellone di Teatri Di Vetro 2022

Dettagli evento

PASSO UNO
FALLEN ANGELS
COMPOSIZIONI
11 Dicembre 2022
domenica h 19,00
Gli angeli sono in caduta, immortalati nel vuoto, per sempre ribelli, giovani e maledetti; l’urlo muto nei loro corpi scomposti grida glorioso e annichilito insieme.

Passo uno è il primo passo, ufficiale ed esposto, del nuovo progetto “Fallen Angels”, ideato da Michael Incarbone, in co-realizzazione con Erica Bravini.
Passo uno è da considerarsi probabilmente come la prima intuizione su un modo di lavorare insieme: nel 2019 presentiamo a Teatri di Vetro un progetto dal titolo “Passo uno” che indagava in forma di studio sul movimento le nozioni di ritmo dell’immagine e della visione. Oggi, inevitabilmente, il nostro sguardo e il nostro fare sono mutati da quel passo n.1 e le pratiche attraversate in questi anni singolari
hanno sconvolto i punti di partenza, digerendone le premesse, portandoli altrove. “Fallen Angels”, in diretta e stravolta continuità, è quindi il progetto di messa in scena che, in occasione dell’ospitalità al Teatro Lido di Ostia, ci accingiamo ad avviare. Un tempo di co-abitazione, tra embodiement e composizione, per affondare nell’immaginario di riferimento, nelle istanze teoriche che delineano le coordinate progettuali, e tradurle attraverso il corpo, in posture, mobilità, temperature e visioni. Ad esito della settimana di lavoro ci proponiamo di restituire un’elaborazione performativa dell’archivio di suono, immagine, movimento, che sottende e alimenta la ricerca.


BIOGRAFIA
Michael Incarbone, danzatore, performer e autore. Si forma presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, diplomandosi in Danza Contemporanea con il massimo dei voti.Nel 2019/20 è danzatore per la compagnia Danceas-design (UK) di Georgia Tegou e Michalis Theophanous, nella produzione “Reverie”. Attualmente collabora come performer per: Kinkaleri, Compagnia Virgilio Sieni, Aldes Roberto Castello, Giuseppe Muscarello e DNA Dance Company. Danza per la compagnia Adriana Borriello. Come autore realizza “IN SITE OUT” progetto in site-specific con i cittadini di Caltagirone (CT), “Meta-Morphing” in co autorialità con Mara Capirci e Edoardo Maria Bellucci per il Festival Arte&Scienza Goethe Institut Roma, “Go Ask Alice” short-movie vincitore del Premio Roma Danza 2020. Ultimo lavoro “About a Revolution” performance urbana selezionata per la Giovane Vetrina della Danza d’Autore 2021 del Network Anticorpi XL. Dal 2020 fa parte del gruppo di coordinamento di SIR – Sharing in Rome.

Erica Bravini, danzatrice e performer, con base a Roma. Si forma presso l’Accademia Nazionale di Danza, indirizzo Danza Contemporanea, dove si laurea con il massimo dei voti.Dal 2017 al 2021 fa parte della Compagnia Alias, diretta da Guilherme Botelho (Ginevra), nelle produzioni “Sideways Rain”, “Antes”, “0,5%”, nella creazione di “Normal” (2018) e di “In C” (2020), collaborando direttamente con musicisti come Murcof e The Young Gods. Collabora con il performer-coreografo Michael Incarbone come interprete e assistente alla drammaturgia in “About a Revolution”, performance per spazi urbani e non convenzionali, selezionata dalla Rete Anticorpi XL per la Vetrina della Giovane Danza d’Autore 2021. Nel 2022 frequenta come borsista MAP_PA Master in Arti Performative, organizzato dall’Azienda Speciale Palaexpo e dall’Accademia di Belle Arti di Roma, dove incontra come docenti tra gli altri; Silvia Bottiroli, Ilenia Caleo e Silvia Calderoni, Piersandra Di Matteo, Roberto Fassone, Dora García, Chiara Guidi, Invernomuto, Enrico Malatesta, Muta Imago, Cristina Kristal Rizzo, Xing (Silvia Fanti e Daniele Gasparinetti). Attualmente collabora con Aldes/Roberto Castello e con la coreografa e pedagoga Adriana Borriello. Nel 2023 sarà impegnata nella nuova creazione di Dalila Belaza “Rive”.