Signorina, presentazione del libro di Chiara Sfregola
Cassero LGBTI Center - Area L'Altra Sponda
Bologna,via Don Minzoni, 18
40121
Italia
Gender Bender International Festival

Organizzatore

Chiara Sfregola

Signorina, presentazione del libro di Chiara Sfregola

18 settembre 2020 - 18:30
Vendite terminate il 18/09/2020 - 17:30
Presentazione del libro Signorina di Chiara Sfregola, in dialogo con Eugenia Fattori

Posti esauriti

Sono terminati i posti garantiti per la presentazione, alcune sedute si potrebbero liberare in last minute e potremo far entrare un numero ridotto di persone solo fino al raggiungimento della capienza massima per la tutela della salute e del benessere di tutte le persone. Inoltre, si potrà seguire l'incontro anche in streaming sui social di Gender Bender!

Dettagli evento

IT
In Signorina (Fandango Libri), Chiara Sfregola parte dalla sua esperienza di lesbica, femminista e moglie per invitare i lettori a riflettere sull’istituzione del matrimonio in Italia. Da quando ha sposato sua moglie si è sentita rivolgere i commenti più disparati, alcuni dei quali incarnano cliché come “chi indosserà l’abito bianco?”, mentre altri la rimproverano di aver ceduto ad un’istituzione retaggio del patriarcato. Ma il mondo -sostiene Chiara- è cambiato, e anche il matrimonio deve cambiare, a partire dalla sua percezione collettiva. Un intelligente racconto che unisce saggistica e memoir per capire gli attuali modelli di famiglia e inventarne di nuovi.

Evento a partecipazione gratuita per un massimo di 70 persone. Causa emergenza sanitaria si ricorda che è obbligatorio il possesso della mascherina.

EN
In Signorina (Fandango Libri), Chiara Sfregola starts from her experience as a lesbian, feminist and wife to invite readers to reflect on the institution of marriage in Italy, fighting against the clichés of the comments that have been made to her in recent years. An intelligent story that helps us understand the current family models while inventing new ones.

Free participation event for a maximum of 70 people. Due to health emergency, please note that the possession of the mask is mandatory.