“Sognando Ghirri”: le prime luci dell’alba tra atmosfere rarefatte e intime suggestioni!
c/o Un posto carino
00054 Fiumicino, Via di Torre Clementina 302
00054
Italia

Organizzatore

“Sognando Ghirri”: le prime luci dell’alba tra atmosfere rarefatte e intime suggestioni!

25 novembre 2018 - 06:45
Le prime luci dell’alba ci accompagneranno nella scoperta, intima e profonda, di una realtà colta nel suo attimo fuggente, tra colori tenui e sottili bagliori.

Posti esauriti

Dettagli evento

“Sognando Ghirri”: le prime luci dell’alba tra atmosfere rarefatte e intime suggestioni!

WORKSHOP FOTOGRAFICO

Domenica 25 novembre ore 06:45

Uscita Fotografica a cura di Doralisa D’Urso, fotografa, docente di fotografia e guida turistica autorizzata.

Cerco un punto di vista sul mondo esterno e una visione su un mondo più nascosto, interiore, di attenzione, di memorie spesso trascurate.

(Luigi Ghirri)

L’amore per i luoghi amati, la ricerca della vera identità delle molteplici sfaccettature del reale, l’intensa spiritualità dell’atto dell’osservare: questa è la fotografia per Luigi Ghirri.

Le prime luci dell’alba ci accompagneranno nella scoperta, intima e profonda, di una realtà colta nel suo attimo fuggente, tra colori tenui e sottili bagliori.

Perchè, come direbbe Ghirri,“la fotografia è un giusto equilibrio tra luce e buio, tra quello che c’è da vedere e quello che non deve essere visto”.

Chi può partecipare: il workshop fotografico è aperto a tutti gli associati ed è previsto un numero massimo di 15 persone. La quota associativa è di 10 euro, è valida fino al 31 dicembre 2018 e può essere versata in contanti il giorno dell’uscita.

Come è strutturato: il workshop si svilupperà in due lezioni, una pratica e un’altra in aula per l’analisi delle foto in una data che verrà comunicata appena le iscrizioni saranno chiuse.

Cosa imparerai: il workhop, oltre ad essere un’occasione per sperimentare le atmosfere magiche delle immagini di Ghirri, sarà un momento di riflessione sulla poetica del celebre fotografo emiliano.