*SPECIAL PROJECT* “Tra i binari della Napoli Portici”: reportage tra antiche locomotive a vapore, vecchie officine borboniche e stazioni di periferia!
C/o Scuola di Lingue Berlitz Eur
00144 Roma, Viale Pasteur 77
00144
Italia

Organizzatore

*SPECIAL PROJECT* “Tra i binari della Napoli Portici”: reportage tra antiche locomotive a vapore, vecchie officine borboniche e stazioni di periferia!

19 gennaio 2019 - 10:30
Corso Avanzato di Reportage e Mostra Fotografica

Il workshop si svilupperà in cinque lezioni: un brief, due uscite pratiche e due incontri in aula per l’analisi delle foto finalizzate alla preparazione della mostra fotografica “In Viaggio”.
Tipologia Biglietto termine vendite prezzo quantità
Tipologia Biglietto: Quota Part. Ultimo posto termine vendite: 16/01/2019 15:45 prezzo: 183,00 quantità:

Se hai un codice coupon, puoi inserirlo qui.

Dettagli evento

* SPECIAL PROJECT*

“TRA I BINARI DELLA NAPOLI – PORTICI”: REPORTAGE TRA ANTICHE LOCOMOTIVE A VAPORE, VECCHIE OFFICINE BORBONICHE E STAZIONI DI PERIFERIA!

Corso Avanzato di Reportage e Mostra Fotografica

Le stazioni sono una mia vecchia passione. Potrei passarci giornate intere, seduto in un angolo, a guardare quel che succede. Quale altro posto, meglio di una stazione, riflette lo spirito di un paese, lo stato d’animo della gente, i suoi problemi?

(Tiziano Terzani)

Era il 3 ottobre del 1839 (pochi mesi dopo che Luis Arago presentò al mondo intero la fotografiaall’Accedemia delle Scienze di Parigi!) quando nel cuore del Regno delle Due Sicilie veniva inaugurata la prima ferrovia d’Italia!

A progettare i due convogli che percorsero in 11 minuti la tratta Napoli – Portici fu la meravigliosa mente dell’ingegnere Armand Bayard de la Vingtrie, ispirandosi all’inglese George Stephenson.

Ed era il 31 marzo del 2017 quando il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, inaugurava il completamento del restauro architettonico dell’intero complesso del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa!

Passeggiando sui luoghi dove sorgeva il reale opificio borbonico di Pietrarsa, ci faremo avvolgere dalle visioni e dagli odori delle antiche vetture a vapore che hanno custodito i sogni, i desideri e le inquietudini dei primi viaggiatori.

E poi le stazioni all’ombra del Vesuvio, pezzi di storia che, tra solitudine e malinconia, ci portano in un lontano passato e in un futuro da costruire.

E ci lasceremo ispirare dalle rotaie, dalle panchine deserte, dalle biglietterie dismesse. Dai paesaggi visti dai finestrini graffiati ai sottopassaggi che collegano il buio alla luce.

Perchè, come diceva Tolstoj, “come sempre suole accadere in un lungo viaggio, alle prime due o tre stazioni l’immaginazione resta ferma nel luogo di dove sei partito, e poi d’un tratto, col primo mattino incontrato per via, si volge verso la meta del viaggio e ormai costruisce là i castelli dell’avvenire”.

Come è strutturato: il workshop si svilupperà in cinque lezioni: un brief, due uscite pratiche e due incontri in aula per l’analisi delle foto finalizzate alla preparazione della mostra fotografica “In Viaggio”.

Le due uscite fotografiche si svolgeranno a bordo del “Pietrarsa Express”, presso il Museo Ferroviario Pietrarsa e all’interno delle stazioni ferroviarie.

Nel dettaglio:

La prima uscita, in data 3 febbraio 2019, si svolgerà a bordo del “Pietrarsa Express”,

lungo la tratta da Napoli a Portici. La fascia oraria interessata è di mattina, con il primo

treno disponibile a partire dalle ore 9:30 in poi.

Nel pomeriggio visiteremo e fotograferemo sia gli ambienti delle vecchie officine

borboniche che gli interni delle vecchie locomotive a vapore del Museo Ferroviario

Pietrarsa.

La seconda uscita, in data 17 febbraio 2019, si svolgerà per l’intera giornata all’interno

delle stazioni: Portici – Ercolano, Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare di

Stabia, Pompei, Scafati, Angri, Pagani e Nocera.



N.B. In entrambe le giornate scatteremo con l’autorizzazione della direzione del Museo Ferroviario Pietrarsa, della Fondazione delle Ferrovie dello Stato Italiane, e delle Ferrovie dello Stato Italiane s.p.a.

Il progetto non ha alcuno scopo commerciale. La finalità è esclusivamente didattica. A tal proposito ogni partecipante sarà tenuto a firmare una liberatoria a Itinerari di Luce ETS in cui attesta che le foto scattate in questo progetto non potranno essere in alcun modo commercializzate altrove.

Il titolo della mostra sarà “In Viaggio” e avrà lo scopo di raccontare, attraverso una narrazione per immagini, la storia, le atmosfere e gli ambienti di uno dei luoghi di archeologia industriale più affascinanti d’Italia!

La mostra fotografica sarà inserita nel calendario dei festeggiamenti dei 180 anni dalla nascita della prima ferrovia borbonica e sarà promossa dal Museo Ferroviario Pietrarsa.



Informazioni pratiche: per ottimizzare gli spostamenti, per le due uscite pratiche si raggiungerà Napoli in treno. Vista la scarsità e in alcuni casi l’assenza di mezzi pubblici per raggiungere le varie tappe delle stazioni da fotografare, ci serviremo di un pullmino privato che ci accompagnerà negli spostamenti tra una stazione all’altra.

Per motivi logistici e organizzativi il corso avrà un numero massimo di 14 persone.

Cosa imparerai: Il progetto fotografico, promosso da Itinerari di Luce e organizzato in collaborazione con il Museo Ferroviario Pietrarsa, sarà un’esperienza formativa a tuttotondo. Dall’ideazione dello scatto fino alla realizzazione di una mostra allestita in un prestigioso spazio museale come il Museo Ferroviario Pietrarsa, ogni momento didattico sarà finalizzato allo sviluppo di specifiche competenze attraverso un’esperienza autentica ed esclusiva.

Il contributo alla partecipazione è di 190 € (comprensivo di commissioni servizio e carta di credito) e comprende: 3 lezioni in aula (brief iniziale e le due analisi critiche preparative alla mostra), 2 lezioni pratiche sul posto, trasporto in pullmino durante il tour delle stazioni nella data del 17 febbraio, stampa di due foto per ciascun partecipante 40×60 su forex, postproduzione e preparazione alla stampa dei due scatti scelti, organizzazione mostra.

CALENDARIO DELLE LEZIONI:

BRIEF: 19 GENNAIO 2019

PRIMA USCITA: DOMENICA 3 FEBBRAIO 2019

PRIMA ANALISI CRITICA: SABATO 9 FEBBRAIO 2019

SECONDA USCITA: DONENICA 17 FEBBRAIO 2019

SECONDA ANALISI CRITICA: DOMENICA 2 MARZO 2019