SWANS NEVER DIE – una conversazione
CostArena
Bologna,via Azzo Gardino 48
40122
Italia
Gender Bender International Festival

Organizzatore

Greta Pieropan, Susanne Franco, Chiara Bersani, Philippe Kratz e Silvia Gribaudi

SWANS NEVER DIE – una conversazione

12 settembre 2021 - 17:00
Vendite terminate il 12/09/2021 - 16:00
SWANS NEVER DIE - Conversazione in compagnia di Greta Pieropan, Susanne Franco, Chiara Bersani, Philippe Kratz e Silvia Gribaudi.
I posti disponibili online per questo evento sono terminati. Vi invitiamo a recarvi con anticipo in loco per nuovi posti disponibili.

Dettagli evento

Cosa resta oggi di un'opera coreografica considerata una pietra miliare della storia della danza? In che forme e in quali corpi è sopravvissuta nel tempo? In quali contesti culturali e geografici può riemergere? Come risuona nei coreografi e coreografe di oggi e che valori può trasmettere in futuro? A partire da queste e altre domande, la dramaturg Greta Pieropan e la professoressa dell'Università Ca' Foscari Susanne Franco dialogheranno con Chiara Bersani, Silvia Gribaudi e Philippe Kratz sugli immaginari attivati da La morte del cigno che hanno ispirato i loro lavori presentati durante le serate Swans Never Die.

Greta Pieropan si occupa di comunicazione culturale, in particolare per le arti performative dal vivo e dance dramaturgy. Ha collaborato come ufficio stampa e comunicazione per festival, compagnie di balletto e di danza, sviluppando strategie per la comunicazione sia a un pubblico esperto sia a nuovi pubblici, ed ha partecipato a numerosi progetti europei, tra cui Performing Gender - Dance Makes Differences. Il suo focus include l'approfondimento delle tecniche di narrazione e di drammaturgia di danza che sviluppino un dialogo positivo tra artisti e cittadini.

Philippe Kratz è un coreografo e danzatore nato in Germania. In giovane età ha lavorato come performer in Bühnenkuns, progetto del Tanztheater Suheyla Ferwer. Si è formato come danzatore presso l’ École Supérieure de danse du Québec a Montreal e successivamente alla Berlin’s State Ballet School. Si è unito alla Xin Peng Wang’s Ballett Dortmund e nel 2008, sotto invito della direttrice Cristina Bozzolini, è diventato parte di Aterballetto a Reggio Emilia. Ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali e nel 2020 è stato premiato come Coreografo dell’anno dalla rivista Danza&Danza.

Chiara Bersani è un’artista italiana attiva negli ambiti delle arti visive e performative. Il suo percorso formativo si svolge prevalentemente nel campo della ricerca teatrale con contaminazioni dalla danza contemporanea e dalla Performing Art. Ha collaborato con importanti realtà della scenacontemporanea europea tra cui Alessandro Sciarroni / Corpoceleste_C.C., Rodrigo Garcia, Jérôme Bel eBabilonia Teatri. Dal 2016 collabora a diversi progetti con il coreografo Marco D’Agostin. Ha ricevuto diversi riconoscimenti nazionali e nel 2019 ha vinto il Premio Ubu come migliore attrice Under35.

Silvia Gribaudi è una coreografa italiana attiva nelle arti performative. Dal 2004 focalizza la propria ricerca artistica sull’impatto sociale del corpo, mettendo al centro del linguaggio coreografico la comicità e la relazione tra pubblico e performer. Ha ricevuto diversi riconoscimenti nazionali e internazionali tra cui il Premio Giovane Danza D’Autore con“A CORPO LIBERO” (2009), Premio DANZA&DANZA 2019 come miglior produzione Italiana con GRACES e nel 2021 è la vincitrice del Premio Hystrio – Corpo a Corpo.

IT
Ingresso disponibile da un'ora prima dell’evento. Causa emergenza sanitaria si ricorda che è obbligatorio il possesso della mascherina. Per accedere all’evento è necessario essere in possesso del green pass o di un tampone molecolare o antigenico negativo fatto nelle 48 ore precedenti allo spettacolo, in ottemperanza al decreto n. 105 del 23 luglio 2021.

EN
Admission available from hour before the event. Due to medical emergency, please note that the possession of the mask is mandatory. To enter the event you need to show the green pass certificate or a negative Covid-19 test done in the 48 hours before the show, in compliance with Decree No. 105 of 23rd July 2021.