Promovies

Promovies

La Promovies di Padova è da trent’anni protagonista della scena culturale padovana ideando ed organizzando manifestazioni ed eventi in esclusiva come Il Grande Cinema all’aperto dell’Arena Romana di Padova, la Scuola Permanente di Cinematografia e la Stagione del Nuovo Teatro di Padova, il Teatro dei Comici.
L’attività principale è rivolta alla organizzazione e gestione di manifestazioni cinematografiche, teatrali e musicali. Negli anni ’80 e ’90 la Promovies ha portato in città le più importanti personalità del mondo dello spettacolo italiane ed internazionali: dall’attrice hollywoodiana Susan Strasberg al regista americano Mel Brooks, dal regista francese Bertrand Tavernier agli attori più famosi come Alberto Sordi, Franco Nero, Anna Galiena, Philippe Leroy, Lino Toffolo, Francesco Nuti, dai grandi registi del cinema italiano come Luciano Emmer, Dario Argento, Tinto Brass, Giuseppe Ferrara, Carlo Verdone, Pupi Avati, Sergio Citti agli interpreti del nuovo teatro italiano e della televisione come Dario Fo, Franca Rame, Franca Valeri, Paolo Rossi, Lella Costa, Alessandro Bergonzoni, Claudio Bisio, Enzo Iacchetti, Antonio Albanese, Natalino Balasso, Paolo Migone, Claudia Koll, Dario Vergassola, Moni Ovadia fino alle star della musica come Montserrat Caballè, Paolo Fresu, Fabrizio De Andrè, Pierangelo Bertoli, i Nomadi, i Tazenda, Giuni Russo, Fausto Leali, Vinicio Capossela, Enzo Jannacci… Per prima la Promovies ha inoltre presentato i grandi musical come “Hair” e “Notre Dame” e i grandi spettacoli “Pasiones” dall’Argentina e dei Monaci Shaolin dalla Cina.
La Promovies svolge un’intensa e qualificata attività nel settore del cinema sia dal punto di vista della conoscenza e della promozione della cultura cinematografica che da quello ideativo e produttivo, collaborando con le istituzioni pubbliche, sia a livello regionale che nazionale, ed in particolare con il Comune di Padova con il quale organizza le lunghe stagioni estive nel prestigioso e monumentale spazio dell’Arena Romana di Padova contribuendo alla diffusione ed alla promozione del cinema d’essai con l’obiettivo di riavvicinare il grande pubblico al piacere di assistere alla proiezione su grande schermo di film di particolare interesse culturale e spettacolare.