2022-09-09T16:46:47+02:00

Cosa fare per mettere in vendita i biglietti del tuo evento SIAE (Intrattenimento o Spettacolo).

Club, Teatro, Fiera, Concerto? Stai organizzando un evento SIAE ma non sai come fare? Ecco i passaggi da seguire e come utilizzare OOOH.Events per rendere le cose più semplici e immediate.

1 – Permesso SIAE

Come prima cosa, vai nella sede SIAE della tua zona per richiedere il Permesso per l’evento e farti dare il codice locale o codice BA (per la biglietteria) e il codice del tipo di evento (es.: 53 = concerto musica leggera; 58 = concerti jazz; 61 = ballo con musica preregistrata; 45 = teatro prosa; etc. etc.).
Se vuoi sapere qual è il tuo Ufficio SIAE di competenza, fai click qui.

2 – Pubblica su OOOH.Events

Registrati e inserisci i dati dell’organizzatore: ragione sociale, sede legale, partita iva, etc.. Se vuoi, puoi anche impostare un nome commerciale dell’organizzatore e inserire un logo e i profili social, per aumentare la tua visibilità sul web.

3 – Crea il tuo evento

Inserisci titolo, immagini, video, una descrizione breve e una estesa più dettagliata, i tuoi social. Scegli immagini abbastanza grandi (minimo larghe 500 pixel). Ricordati che è la capacità di costruire una storia attorno a un evento, che ne determina la riuscita: non risparmiare quindi le parole, fornisci tutte le informazioni necessarie. Fai click qui per guardare il nostro tutorial video con tutte le indicazioni.

4 – Imposta la sede dell’evento

Qui ti servirà il codice BA (codice locale) che hai ricevuto dalla SIAE: assicurati di scriverlo correttamente, una volta iniziate le vendite non potrai cambiarlo.
Vedrai subito l’indirizzo che stai inserendo sulla mappa di Google, per essere sicuro di non commettere errori.

5 – Definisci data e ora di inizio e fine evento

Gli eventi SIAE durano solo un giorno: un evento può anche iniziare alle 22:00 e terminare alle 4:00 del mattino del giorno dopo, ma fiscalmente ricade nella data di inizio evento. Non può durare più giorni: in quel caso, saranno più eventi (giorni 1, giorno 2, etc.).

6 – Indica la capienza della sede

La capienza è importante anche per calcolare l’incidenza degli eventuali omaggi, che per gli eventi Intrattenimento e Spettacolo è pari al 5% della capienza: sugli omaggi eccedenti il 5% dovrai versare l’IVA del biglietto più caro.
Se il tuo evento prevede ingresso e uscita dei partecipanti (es.: una FIera) puoi usare la “capienza commerciale”: per esempio potresti avere una sede con capienza SIAE 1000 posti, nella quale fai una Fiera e quindi, nell’arco della giornata, venderai 1.000 biglietti (capienza commerciale).
In questa fase inserirai anche il codice dell’evento che hai concordato con SIAE (es.: 53 = concerto musica leggera; 58 = concerti jazz; 61 = ballo con musica preregistrata; 45 = teatro prosa; etc. etc.)

7 – Le tariffe

Usa un nome chiaro per ogni tariffa (biglietto): non ti serve chiamare il biglietto con il titolo dell’evento, piuttosto chiamalo “Intero”, “Ridotto”, “Promo Soci IKEA”, “Ridotto Bambini”, etc. etc..
Per ogni tariffa puoi indicare quantità, data e ora di inizio e fine vendita, importo e l’eventuale diritto di prevendita. Crea tutte le tariffe che vuoi: early bird (es.: in vendita solo i primi 5 giorni), last minute (es.: in vendita solo gli ultimi 2 giorni), offerte gruppi (es.: tariffa scontata per un acquisto minimo di 3 biglietti), 3×2, 2×1, sconti amici, studenti, coppie, etc. etc.

8 – Crea un pacchetto

Se vuoi, puoi anche creare un combo associando al biglietto un bene o servizio (es.: biglietto + drink, biglietto + CD) per il quale potrai anche definire più opzioni (es. Maglietta Large, Medium, Small oppure Cena Normale, Gluten-Free, Vegan)

9 – Hai finito!

Pubblica il tuo evento: OOOH.Events ti chiederà, come ultima cosa, di far convalidare il tuo account dal nostro staff, cosa che potrai fare con un click.

10 – Condividi la URL del tuo evento

Condividi la URL dell’evento sulle tue pagine social, mandala per email alla tua lista, crea un evento su Facebook e metti la URL nel pulsante “Ottieni Biglietti”.
Nel frattempo, OOOH.Events inizierà a fare promozione al tuo evento tramite i propri canali social su Facebook, Intagram, Twitter, Pinterest, Telegram Channel, attraverso la propria newsletter e anche usando le notifiche push.

11 – I tuoi fan comprano il biglietto

I partecipanti possono pagare con carta di credito, carta di debito, Postepay o prepagata tramite Stripe o VivaWallet; se non vogliono usare le carta online possono usare Satispay (un wallet che si ricarica tramite bonifico).
Alla conclusione dell’acquisto troveranno il PDF dei biglietti nel proprio account.
All’ingresso dell’evento potrai convalidare i biglietti con l’app mobile gratuita OOOH.Events (oppure potrai scaricare dal sito la lista dei biglietti con i nomi dei partecipanti). Nell’app mobile ci sono anche le funzioni di servizio per il mandatario SIAE.

12 – Biglietteria omologata

OOOH.Events è una biglietteria SIAE, ossia omologata dall’Agenzia delle Entrate (biglietteria automatizzata): ogni giorno provvede quindi all’invio telematico dei riepiloghi giornalieri e mensili e – al termine dell’evento – potrai scaricare il modello C1 SIAE con i dati completi di vendita.
Con OOOH.Events puoi gestire le vendite posto unico o su mappa posti (quindi con assegnazione del posto) e le mappe possono avere tutti gli ordini di posto previsti dalla normativa. Si possono gestire anche gli abbonamenti a turno fisso.


E per incassare? Semplice! A fine evento riceverai un bonifico con l’importo delle vendite online, senza alcun costo da parte di OOOH.Events che per l’organizzatore è sempre gratuito.
Le nostre commissioni – forse le più basse del mercato – vengono aggiunte ai prezzi dei biglietti che avrai impostato e fatturate da noi direttamente al partecipante.
Se l’incasso ti occorre prima della data dell’evento, possiamo organizzarci con versamenti settimanali o quando richiesto.

Al termine dell’evento potrai scaricare il modello C1 SIAE, che potrai presentare in SIAE per pagare il diritto d’autore e per assolvere al versamento dell’IVA; lo consegnerai poi al tuo commercialista per la registrazione dei corrispettivi.


Infine: hai bisogno anche di una biglietteria fisica sul luogo dell’evento?
Ti possiamo fornire anche questo – notebook, stampante termica, palmare per il controllo accessi e carta termica dei biglietti – a costi davvero contenuti.

Oppure, se preferisci una soluzione più economica e semplice, possiamo fornirti i biglietti in prestampa, anche in formato PDF, a un costo davvero competitivo

Pubblicato in Blog Taggato con: